Ti bastano solo 5 minuti del tuo tempo per leggere questo articolo per sapere tutto sul corso antincendio.

Questo corso permette al datore di lavoro e/o al dipendente di assumere la funzione di resposanbile antincendio aziendale per il tuo ristorante e bar (rischio BASSO).

In poco tempo riuscirai a comprendere:

  • Quali sono i dettagli del corso;
  • Che tipo di corso e gli argomenti;
  • Le  sanzioni previste per la mancanza di questo corso (attestato);
  • Consigli per scegliere il corso più adatto alle tue esigenze.

Di seguito tutti i dettagli

CORSO ANTINCENDIO: PREMESSA IMPORTANTE

Se nel tuo ristorante ci sono dei dipendenti dovrai designare e formare gli addetti al servizio d’emergenza antincendio, tramite un corso antincendio.

Per approndire meglio questa parte ti invito a leggere questi link di approfondimento:

Ti ricordo che se la tua azienda ha fino a 5 dipendenti il datore di lavoro può svolgere la funzione di responsabile


CHE TIPO DI CORSO E’?

Questo corso è:

  • Obbligatorio come rischiesto da:
  • Utilissimo, per le piccole aziende, ad abilitare il DL e/o i dipendenti a prendere la funzione di responsabile antincendio all’interno del proprio ristorante e bar per la gestione delle emergenze rischio basso.

Il rischio basso per questa attività di somministrazione è dato dall’attività in cui:

  • Sono presenti sostanze scarsamente infiammabili;
  • Le condizioni di esercizio offrono scarsa possibilità di sviluppo di focolai;
  • Le fiamme hanno basse probabilità di propagarsi.

GLI ARGOMENTI DEL CORSO ANTINCENDIO

Gli argomenti obbligatori del corso antincendio devono essere divise su  4 ore così suddivisi:

  • L’incendio e la prevenzione: 
    • Principi e prodotti della combustione;
    • Le sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
    • Il triangolo della combustione;
    • Le principali cause di incendio;
    • Effetti dell’incendio sull’uomo;
    • Divieti e limitazioni di esercizio;
    • Misure comportamentali.
  • Protezione antincendio:
    • Procedure da adottare in caso di incendio;
    • Principali misure di protezione antincendio;
    • Evacuazione in caso di incendio;
    • Chiamato dei soccorsi.
  • Esercitazioni pratiche:
    • Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento;
    • Istruzioni sull’uso degli estintori portatili effettuata:
      • Avvalendosi di sussidi audiovisi;
      • Tramite dimostrazione pratica in aula.
  • Verifica di apprtendimento.

Per non incorrere in sanzioni o problemi legali verifica che a fine corso ti venga rilasciato un attestato, che dovrai conservare nel tuo DVR.

QUANDO SI AGGIORNA IL CORSO ANTINCENDIO?

Il corso antincendio, in base all’Accordo Stato-Regioni 2016, NON prevede aggiornamento.

 

TUTTE LE SANZIONI SE MANCA IL CORSO

Arresto tra 2 a 4 mesi o ammenda da 1.315,00 €. a 5.699,20 € per mancata formazione in capo al datore di lavoro.

DOVE SEGUIRE IL CORSO ANTINCENDIO PER IL SETTORE DELLA SOMMINISTRAZIONE (BAR E RISTORANTI)?

Qui si seguito ho riportato le modalità possibili per serguire il corso antincedio:

  • In aula o in azienda: nella scelta di questa modalità consiglio di affiancarsi a:
    • Professionisti quali biologi e tecnologi alimentari iscritti all’ordine professionale di appartenenza.
    • Una associazione di categoria;
  • Negli enti formativi abilitati.

Commenta anche tu

comments

Pin It on Pinterest

Share This