Se vuoi sapere che tipologia di ristorante aprire in Italia leggi questo articolo, dove andremo a vedere:

  • Cosa riporta la legge nazionale e regionale;
  • Le diverse forme di ristoranti;
  • I trend della ristorazione.

Pronto per iniziare?

Come scegliere che tipologia di ristorante aprire: cosa riporta la legge nazionale

Gli esercizi pubblici per la somministrazione, tra cui rientrano la tipoliga di ristoranti, sono distinti, secondo la L. 287/1991, in quattro esercizi di:

  1. Somministrazione di pasti e bevande (comprese quelle aventi un contenuto alcolico superiore al 21% del volume) e di latte. In pratica:
    1. Trattoria.
    2. Il ristorante Vegano e Vegetariano.
    3. Osteria.
    4. Pizzeria.
    5. Ristorante per bambini.
    6. Self service.
    7. Ristorante per cani.
    8. Ristorante sulla spiaggia.
  2. Somministrazione di bevande (comprese quelle alcoliche di qualsiasi gradazione), nonché latte, di dolciumi, compresi i generi di pasticceria e gelateria, e di prodotti di gastronomia. In pratica:
    1. Bar.
    2. Il Wine bar.
    3. Birreria o pub.
    4. Gelateria.
    5. Pasticceria.
  3. Esercizi di cui ai punti 1) e 2), in cui la somministrazione di alimenti e bevande viene effettuata congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago: in sale da ballo, sale da gioco, locali notturni, stabilimenti balneari ed esercizi similari;
  4. Esercizi di cui al punto 2), nei quali è esclusa la somministrazione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione.

Come scegliere che tipo di ristorante aprire: cosa riportano le leggi regionali

Come già evidenziato in un precedente articolo ricordo però ogni regione ha normato le varie tipologie secondo leggi regionali.

Ti consiglio di dare un occhio alle leggi regionali, qui di seguito riportate, per capire cosa dice la tua rgione:

 

Come scegliere che tipologia di ristorante: i trend della ristorazione

A completezza dell’argomento delle tipologia di ristorante ho scritto anche un articolo, che parla dei trend della ristorazione, che ti invito a leggere al seguente link per avere una visione completa sull’argomento

Commenta anche tu

comments

Pin It on Pinterest

Share This