Pronto per un breve ma chiaro articolo sulle somministrazione di bevande alcoliche che devi tenere presente per aprire un ristorante e non incorrere in sanzioni?

Pronto per iniziare?

Le norme che disciplinano la somministrazione di bevande alcoliche

La somministrazione di bevande alcoliche nei ristoranti e bar è normata dalle seguenti leggi:

  • Legge n. 125 del 30 maggio 2001 legge quadro in materia di alcol che definisce:
    • Bevanda alcolica ogni prodotto contenente alcol alimentare con gradazione superiore a 1,2 gradi di alcol;
    • Bevanda superalcolica prodotto con ghradazione superiore al 21 per cento di alcol in volume.
  • Legge n. 287/1991 che:
    • Consente la somministrazione delle bevande alcoliche di qualsiasi gradazione a tutti gli esercizi pubblici esclusi quelli di categoria D;
    • Prevede il divieto di somministrazione di bevande alcoliche con contenuto di alcol superiore al 21 per cento le volume:
    • Negli esercizi operanti nell’ambito degli impianto sportivi, fiere, convegno;Nel corso di manifestazioni sportive o musicali all’aperto.

Si ricorda che il Sindaco può estendere il divieto anche per le bevande sotto i 21 gradi.

Commenta anche tu

comments

Pin It on Pinterest

Share This