Ami la tradizione culinaria Italiana e vuoi aprire un osteria in Italia? Se la tua risposta è SI non abbandonare questo articolo scritto per aiutarti ad approcciarti all’attività della ristorazione tradizionale.

In questa breve guida ho cercato di far chiarezza su diversi argomenti tra cui:

  • Osteria: questa sconosciuta;
  • Tutto gli obblighi legislativi per questo tipo di attività;
  • Cosa serve per rendere il tuo locale una vera osteria.

Che la tradizione sia con te… iniziamo

COME APRIRE UN OSTERIA: QUESTA SCONOSCIUTA

Ebbene SI anche l’Osteria è a tutti gli effetti un ristorante.

Duqnue se la tua intenzione è addentrarti nell’apertura di un Osteria per prima cosa ti consiglio di partire dal concetto di ristorante.

Ho scritto infatti questo articolo “aprire un ristorante” dove ho riassunto tutto ciò che serve ed è obblogatorio avere  aprire un locale del settore della somministrazione, come è appunto un OSTERIA.

TUTTO CIO’ CHE SERVE PER APRIRE UN OSTERIA

Qui di seguito ho cercato di riassumere in pochi punti tutto ciò che serve per aprire un osteria, in particolare devi tenere presente i seguenti elementi:

  • Il conto non deve superea i 30 €;
  • I vini devono essere del terriorio e non più di 10:
    • 1-2 bollicine;
    • 1 cassa per i momenti importanti.
  • Acqua del rubinetto servita in brocche;
  • Pane massimo 2 tipologie e in alcune regioni puoi utilizzare taralli (Pugli) o grissini (Piemonte);
  • Il tovagliato non per forza a quadrettoni può esserci lo stacco con il passato;
  • Menù, che deve seguire la stagionalità con il legame con il territorio, composto da:
    • Un paio di antipasti;
    • Due o tre primi di cui una zuppa o minestra;
    • Un paio di secondi;
    • Dolce e frutta.
  • Servizio confidenziale, mai rigido e ingessato: il vero oste deve saper narrare;
  • Infine l’ambiente che deve essere caldo, vero, espressivo. Deve essere aperta a pranzo e a cena, preferibilmente chiusa nei festivi.

APRIRE UN OSTERIA: APPROFONDIAMO IL CONCETTO CON DEGLI ESEMPI

Siamo arrivati quasi alla fine di questo articolo e ho pensato di fornirti delle risorse esterne che possono esserti d’aiuto per aprire un osteria, dagli un occhio:

Commenta anche tu

comments

Pin It on Pinterest

Share This