Se vuoi sapere che come comunicare i 14 allergeni ristorante ai consumatori, ma non sai da dove cominciare, leggi questa semplice guida.

La guida è pensata per coloro che vogliono sapere come si comunicano gli allergeni all’interno del proprio ristorante e vuole indicarti quali sono i passi da seguire per comunicare in maniera adeguata gli allergeni, obbligatorio per tutte le aziende alimentari secondo il Reg. UE 1169/2011.

Se cerci una soluzione completamente gratuita, leggi questa guida.

Allergeni ristorante: obbligo di legge

Il Regolamento UE n. 1169/2011 impone l’obbligo di segnalare tutti gli ingredienti potenzialmente dannosi per i soggetti affetti da allergie e/o intolleranze alimentari, introducendo una lista di 14 sostanze e prodotti considerati allergiche e l’aggiornamento del manuale HACCP.

Per i prodotti servito al tavolo (somministrati) l’OSA dovrà comunicare al consumatore finale in maniera chiara gli allergeni, tra i 14 elencati nel regolamento europeo, presenti in ogni singola preparazione.

Metodi per fornire le informazioni sugli allergeni al ristorante

I metodi per fornire ai consumatori le informazioni sul contenuto di allergeni presenti nei singoli piatti somministrati e sfusi sono:

  • Cartelloni, lavagne e cartellini;
  • Menù, libri e depliant;
  • Sistemi elettronici, tecnologici o informatici.

E’ comunque obbligato:

  • Associare in maniera diretta il piatto con l’allergene: per esempio pizza margherita (grano, glutine, latte);
  • Che le informazioni dovute risultino, da idonea documentazione scritta, facilmente reperibile sia per l’autorità compete sia per il consumatore finale, di cui il personale avrà preventivamente preso visione e conoscenza con contestuale approvazione per iscritto.

Risorse utili per allergeni ristorante

Qui di seguito ho riportato tutta una serie di risorse utili che possono aiutarti nella realizzazione la documentazione idonea:

Vuoi ricevere l’elenco completo dei 14 allergeni

Commenta anche tu

comments

Pin It on Pinterest

Share This