Se vuoi sapere quali sono gli aggiornamenti corsi HACCP che servono per un ristorante, ma non sai da dove cominciare, leggi questa semplice guida. La guida è pensata per coloro che hanno intenzione di sapere quali corsi sono necessari una vota che hai aperto il tuo ristorante e vuole indicarti quali sono i passi da seguire nella gestione di un ristorante.

Ogni ristorante di qualunque dimensione deve garantire agli operatori una specifica formazione in materia di igiene della preparazione, trattamento, conservazione e somministrazione, compresa la dovuta conoscenza dei pericoli di contaminazione e delle misure di controllo che possono prevenire lo sviluppo di malattie di tipo alimentari (infezioni, tossinfezioni ed intossicazioni).

L’obiettivo degli aggiornamenti dei corsi HACCP è di elevare il livello culturale e igienico degli addetti e di garantire un livello maggiore di sicurezza alimentare per i consumatori (come previsto dal Reg. CE 852/2004 – cap. XI, allegato II e Manuale di Corretta Prassi Igienica settore ristorazione-gastronomia-gelateria e pasticceria).

Di seguito tutti i dettagli

Aggiornamenti corsi HACCP: periodo di validità

Il periodo di validità dei corsi HACCP varia in base alla Regione dove si opera ed è regolato in base alle normative vigenti nella Regione stessa. Qui di seguito vengono riportati i periodi di validità:

  • Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto: l’aggiornamento è indicato nel Manuale HACCP, come stabilito dal titolare dell’attività alimentare (Datore di lavoro);
  • Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Sardegna: aggiornamento ogni 2 anni;
  • Emilia Romagna, Campania, Piemonte, Abruzzo, Calabria, Marche, Sicilia, Umbria, Valle D’Aosta: aggiornamento ogni 3 anni;
  • Liguria, Puglia: aggiornamento ogni 4 anni;
  • Molise, Toscana: aggiornamento ogni 5 anni.

Programma dei corsi di aggiornamento HACCP

Il programma dei corsi di aggiornamento HACCP devono riferirsi ai seguenti argomenti:

  • Il sistema HACCP;
  • importanza del controllo visivo;
  • importanza della verifica della merce immagazzinata e importanza della sua rotazione;
  • norme igioniche basilari per la lotta agli insetti e ai roditori;
  • valutazione del controllo delle temperature e del microclima;
  • argomenti di microbiologia alimentare;
  • nozioni di chimica merceologica, di chimica e fisica;
  • igiene delle strutture delle attrezzature, di igiene del personale;
  • approfondimenti sul quadro normativo;
  • gestione delle risorse umane;
  • relazione con i vari soggetti coinvolti nel processo alimentare.

Dove si possono seguire gli aggiornamenti corsi HACCP?

Gli aggiornamenti corsi HACCP possono essere realizzati nelle seguenti modalità attraverso corso:

  • In aula o addestramento in azienda: nella scelta di questa modalità consiglio di affiancarsi ad una associazione di categoria o dei professionisti quali biologi e tecnologi alimentari iscritti all’ordine professionale di appartenza;
  • Online che risultano validi secondo quanto previsto dalle sentenze del TAR Campania e Tar Lazio. 

Per quanto riguarda i corsi HACCP online ho scritto una guida sui corsi HACCP online e i relativi aggiornamenti.

HAI UN CORSO HACCP DA AGGIORNARE?

Il Corso di aggiornamento per alimentaristi proposto dalla piattaforma E-learning SICUREZZA sono strutturati per permettere al candidato di svolgere i programmi di studio (argomenti e tempi) previsti dalle normative comunitarie e regionali, attraverso l’interattività del nostro sito.

Il periodo di validità del corso per alimentaristi varia in base alla Regione dove si opera ed è regolato in base alle normative vigenti nella Regione stessa.

REGISTRATI GRATIS

Commenta anche tu

comments

Pin It on Pinterest

Share This