Se vuoi sapere quali sono gli aggiornamenti corsi HACCP che servono per un ristorante, ma non sai da dove cominciare, leggi questa semplice guida. La guida è pensata per coloro che hanno intenzione di sapere quali corsi sono necessari una vota che hai aperto il tuo ristorante e vuole indicarti quali sono i passi da seguire nella gestione di un ristorante.

In questo articoli facciamo un pò di chiarezza… partiamo?


AGGIORNAMENTI CORSI HACCP DIC COSA STIAMO PARLANDO?

Ogni ristorante, di qualunque dimensione, deve garantire agli operatori una specifica formazione in materia di:

  • Igiene della preparazione;
  • Trattamento, conservazione e somministrazione dei piatti che vengono somministrati;
  • Conoscenza dei pericoli di contaminazione;
  • Misure di controllo che possono prevenire lo sviluppo di malattie di tipo alimentari (infezioni, tossinfezioni ed intossicazioni).


OBIETTIVO DI QUESTI CORSI

L’obiettivo degli aggiornamenti dei corsi HACCP è di:

  • Elevare il livello culturale e igienico degli addetti;
  • Garantire un livello maggiore di sicurezza alimentare per i consumatori come previsto dal
    • Reg. CE 852/2004 – cap. XI, allegato II;
    • Manuale di Corretta Prassi Igienica settore ristorazione-gastronomia-gelateria e pasticceria.


AGGIORNAMENTI CORSI HACCP: PERIODO DI VALIDITA’

Il periodo di validità dei corsi HACCP varia in base alla Regione come riportato qui di seguito:

  • Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto: l’aggiornamento è indicato nel Manuale HACCP, come stabilito dal titolare dell’attività alimentare (Datore di lavoro);
  • Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Sardegna: aggiornamento ogni 2 anni;
  • Emilia Romagna, Campania, Piemonte, Abruzzo, Calabria, Marche, Sicilia, Umbria, Valle D’Aosta: aggiornamento ogni 3 anni;
  • Liguria, Puglia: aggiornamento ogni 4 anni;
  • Molise, Toscana: aggiornamento ogni 5 anni.


PROGRAMMA DEI CORSI DI AGGIORNAMENTO HACCP

Il programma dei corsi di aggiornamento HACCP devE riferirsi ai seguenti argomenti:

  • Il sistema HACCP;
  • Importanza del controllo visivo e della verifica della merce immagazzinata;
  • Norme igieniche basilari per la lotta agli insetti e ai roditori;
  • Valutazione del controllo delle temperature e del microclima;
  • Microbiologia alimentare;
  • Nozioni di chimica merceologica, di chimica e fisica;
  • Igiene delle strutture delle attrezzature, di igiene del personale;
  • Approfondimenti sul quadro normativo;
  • Gestione delle risorse umane;
  • Relazione con i vari soggetti coinvolti nel processo alimentare.


DOVE SI POSSONO SEGUIRE GLI AGGIORNAMENTI DEI CORSI HACCP?

Gli aggiornamenti corsi HACCP possono essere realizzati nelle seguenti modalità attraverso corso:

  • In aula o addestramento in azienda: nella scelta di questa modalità consiglio di affiancarsi ad una associazione di categoria o dei professionisti quali biologi e tecnologi alimentari iscritti all’ordine professionale di appartenza;
  • Online che risultano validi secondo quanto previsto dalle sentenze del TAR Campania e Tar Lazio. 

Per quanto riguarda i corsi HACCP online ho scritto una guida sui corsi HACCP online e i relativi aggiornamenti.

HAI UN CORSO HACCP DA AGGIORNARE?

Il Corso di aggiornamento per alimentaristi proposto dalla piattaforma E-learning SICUREZZA sono strutturati per permettere al candidato di svolgere i programmi di studio (argomenti e tempi) previsti dalle normative comunitarie e regionali, attraverso l’interattività del nostro sito.

Il periodo di validità del corso per alimentaristi varia in base alla Regione dove si opera ed è regolato in base alle normative vigenti nella Regione stessa.

REGISTRATI GRATIS

Commenta anche tu

comments

Pin It on Pinterest

Share This